Forgot the password? x
News

Mercoledì 23 Maggio 13:53

Un malore per Leo Ergelini veterano del club biancorosso

La terribile annata biancorossa sembra non avere fine. Dopo i problemi di salute che hanno riguardato il team manager Gianni Pastarini e la raffica di problemi che hanno afflitto la Pallacanestro Reggiana - infortuni pi o meno gravi, cambi di allenatori, rivoluzioni nella rosa, fino alla retrocessione in Legadue (nonostante resti uno spiraglio legato al probabile ricorso alla magistratura per il caso Lorbek) - ora tocca ad unaltra colonna storica del club biancorosso: Leandro Leo Ergelini, 65 anni, 50 dei quali trascorsi a strettissimo contatto con la palla a spicchi: ex giocatore (La Torre e Csi Novellara) e assistente coach (La Torre, Cestistica Tricolore e poi Pallacanestro Reggiana fino alla stagione 1986-87, durante la quale fu anche allenatore capo), ora responsabile delle statistiche della Pallacanestro Reggiana ma noto, soprattutto, quale fondatore, coordinatore, responsabile amministrativo e anima della Scuola Basket, il vivaio delle squadre giovanili del club biancorosso, ovvero la fabbrica che sforna allievi, esordienti, aquilotti scoiattoli e pulcini (ragazzi dai 13 anni fino ai 4-5) in collaborazione con le societ Polisportiva Albinetana, Pallacanestro Castellarano ed Lg Competition di Castelnovo Monti.
Luned pomeriggio Ergelini stato colto da un malore ed stato trasportato in ospedale. Dopo le prime visite cardiologiche, stato inquadrato il problema e sono cominciate le cure, a quanto pare efficaci. Ieri la situazione sembrava gi molto pi tranquillizzante. A Leo vanno gli auguri della Gazzetta per una pronta guarigione.

Gazzetta di Reggio