Forgot the password? x
News

Giovedì 15 Maggio 09:22

Buzzavo svela la nuova la Benetton

Basket, oggi il presidente illustrer il progetto elaborato dalla societ per la stagione 2009

Tutto quello che vorreste sapere sulla Benetton Basket: oggi alle 15 in Ghirada il presidente Giorgio Buzzavo chiarir la situazione attuale della societ, il nuovo organigramma e soprattutto le prospettive per la stagione ventura. Si va verso la soluzione interna, ossia lavvento di Enzo Lefevre, attuale dg di Verde Sport, a giemme. Lo affiancher Massimo Iacopini, il vero investimento della Benetton Basket per il futuro. Intanto sulle dimissioni di Atripaldi (che potrebbe tornare a Biella con altro incarico) arriva il commento di capitan Soragna, in vacanza a Sharm el Sheik.
Mi spiace sia finita cos, una sconfitta un po di tutti: concludere in questo modo una stagione tanto deludente lascia lamaro in bocca.
A te che lo conosci bene dispiace anche di pi. Con lui ho un legame che va oltre il basket. Atripaldi questanno si assunto tantissime responsabilit ma ci sono anche quelle della squadra, lui ha pagato per tutti. Qualche scelta sbagliata sua e gli errori di noi giocatori che abbiamo fatto male tutto lanno: il risultato purtroppo noto.
La squadra sar rifatta per la terza volta di fila. Per quanto mi riguarda anche la quarta... Da quando ci sono io ogni anno ci sono stati dei cambiamenti ed anche stavolta arriver una bella rivoluzione. Chiaro, inizier un programma totalmente nuovo e sar naturalmente la societ a decidere su cosa puntare.
Questo il nodo: sar importante chiarire a quali traguardi puntare, ed in quanto tempo. Dipende dal budget, dalle idee, dai giocatori che si riesce a trovare. Sicuramente serve un programma per ripartire un po alla volta, con la fretta non si combina niente e un obiettivo da raggiungere entro un certo tempo.
Il fatto che tu sia uno dei pochi punti fermi della tua squadra cosa ti suggerisce? Niente di particolare. Normale che teniamo a ci che facciamo, ogni anno vedo tanta gente che parte e che arriva, si ricomincia da capo per diversi motivi. Per chiudere un pensiero ad un grande personaggio che ci ha lasciato due anni fa: il 14 maggio 2006 moriva Riccardo Sales, lindimenticabile barone che con la sua ironia, intelligenza e professionalit contribu a traghettare la Benetton dalla mediocrit degli anni 80 ai fasti degli anni 90. Ciao, caro bavone, non sai quanto ci manchi. (Si. Fo.)

La Tribuna

ULTIME NEWS