News

Mercoledì 18 Giugno 12:43

Zare Markovski è il nuovo coach dell'Air Avellino: "Per me è come tornare a vivere una favola"

 
La S.S. Felice Scandone comunica di trovato un accordo la con Zare Markovski. Per il coach macedone si tratta di un gradito ritorno in Irpinia, essendo gi stato alla guida del team biancoverde per tre stagioni dal 2001 al 2004.
Nato a Skopje, in Macedonia, il 28 ottobre 1960, Zare Markovki ha iniziato la sua carriera nel 1989, quando venne promosso capo allenatore della Rabotnicki, che militava nella seconda divisione e la port al settimo posto in classifica. Confermato nella stagione successiva, concluse la regular season al secondo posto e perse la finale dei play-off per un punto. Alla terza stagione (1990-91) ha vinto il campionato, con 23 vittorie su 25 incontri. In contemporanea, ha allenato la nazionale jugoslava juniores. Nel 1991-92 sbarcato per la prima volta in Italia, a Sassari, in Serie A2 alla Dinamo Sassari, in Serie A2, prima come supervisore delle giovanili, poi come allenatore. Il primo anno ha ottenuto una salvezza ai play-out, il secondo una tranquilla salvezza e il terzo stato esonerato per Marcello Perazzetti.
Nella conferenza stampa tenutasi al Campo Coni, il presidente Vincenzo Ercolino ha presentato la nuova Scandone 2008-2009 ed ha illustrato i progetti, che ha intenzione di realizzare. Al suo fianco il nuovo traghettatore del team biancoverde, Zare Markovski, che stato accolto con grande entusiasmo dai tifosi.
Essere qui come una favola afferma il coach macedone iniziata sei anni fa. Una favola, che si fermata dopo tre anni, ma che voglio fortemente che riviva. Se Avellino chiama, Zare deve rispondere e io lho fatto. Non potevo dire di no, sono molto legato a questa citt e ai suoi tifosi. Quando ho guidato la Scandone in passato, cera solo il sostegno economico dellAir continua Markovski e si dovevano fare i saldi mortali per far quadrare i conti. Adesso la situazione migliorata, ora ritorno in una realt diversa, che cambiata sotto ogni aspetto. Con una societ forte, che coltiva ambizioni importanti. Garantisco il massimo impegno professionale, per non deludere questa societ che mi ha preferito ad altri colleghi. Il mercato? Vedremo cosa ci offrir e ci muoveremo con calma, ma tengo a sottolineare la mia intenzione a voler riconfermare il maggior numero possibile di giocatori della scorsa stagione.
Gli fa eco il massimo dirigente del sodalizio irpino, Vincenzo Ercolino, che raggiante: Ci stiamo preparando, abbiamo intenzione di organizzarci meglio dello scorso anno. Prometto ai nostri tifosi un altro campionato pieno di soddisfazioni. La costruzione di questa squadra parte da un tecnico preparato e un uomo amato come Markovski, che ci d ampie garanzie tecniche.


Sito Uff. Scandone Avellino

ULTIME NEWS