News

Martedì 17 Marzo 18:15

L'Armani Jeans Milano ha tesserato Maurice Taylor

 
L' Armani Jeans Milano, entro i termini della seconda finestra di mercato della Serie A TIM 2008/09, ha depositato in Lega Basket la documentazione per il tesseramento del giocatore Maurice Taylor (nella foto in Eurolega contro il Prokom) che, dopo l' iter burocratico, riuscito ad ottenere il passaporto italiano (ha origini calabresi). In serata la Pallacanestro Olimpia Armani Jeans Milano ha poi comunicato ufficialmente il tesseramento di Taylor, nato a Detroit in Michigan il 30 ottobre 1976. Dopo aver iniziato a giocare alla Ford High School di Detroit ( entrato in squadra nel suo terzo anno di liceo), nel 1994 entra a Michigan dove si ferma tre stagioni: con la maglia dei Wolverines chiude la propria carriera universitaria con 13 punti, 6.1 rimbalzi e 1.2 assist di media in 98 partite, vincendo il titolo NIT nel suo anno da Junior, lultimo a Michigan. Nel 1997 il suo esordio nella NBA con i Los Angeles Clippers che lo chiamano con la 14esima scelta assoluta al Draft, 15 i punti di media nel triennio losangelino. Nellestate del 2000 viene firmato come free agent dagli Houston Rockets, dove rimane per quattro stagioni e mezza prima di essere ceduto nel febbraio del 2005 ai New York Knicks. Nella sua esperienza texana, nonostante una stagione intera persa per infortunio, chiude con una media di 10,9 e 4,6 rimbalzi di media. Nella primavera 2004 fa anche il proprio esordio nei playoff contro i Los Angeles Lakers, ma i Rockets di Yao Ming vengono sconfitti in cinque partite.L' anno successivo, dopo 38 partite in maglia Rockets, nel quale raggiunge anche quota 400 gare in NBA e 5000 punti realizzati nella lega, passa ai New York Knicks con cui gioca due stagioni chuse con 6,4 punti e 3,4 rimbalzi a partita. Nel 2006/2007 gioca 12 partite con i Sacramento Kings terminando la sua lunga carriera nel basket professionistico americano. In 534 partite in NBA chiude con 11 punti (5889), 4.6 rimbalzi, 1.2 assist con il 46.6% da due e il 71.1% ai liberi in 25 di media a partita. Vanta un record di 34 punti realizzati il 23 febbraio 2001 contro Orlando e di 20 rimbalzi, di cui 16 difensivi, catturati il 16 febbraio 1999 contro Vancouver. Dopo due anni di inattivita' ha deciso di tornare al basket giocato indossando la prestigiosa maglia dell' Olimpia Milano. Con i milanesi fino ad ora ha giocato quattro partite di Eurolega (4 punti e 3 rimbalzi la media) nel secondo girone delle Top 16. Ora pronto per il debutto in campionato che avverra' presumibilmente a Rieti contro la Solsonica.



ULTIME NEWS