Legabasket logo
News 
 
Gli MVP di Lega: Romain Sato è il miglior giocatore della stagione regolare
17/05/2010 10:53   

 
La Lega Basket ha comunicato i nomi dei vincitori dei premi della stagione regolare della Agos Ducato Serie A 2009-10 per il miglior giocatore, miglior allenatore, miglior Under 22 e miglior dirigente. I voti sono stati espressi da una giuria composta dai general manager, allenatori e capitani delle squadre di Serie A e da un “panel” di giornalisti specializzati che potevano esprimere sino a tre preferenze.
Per la prima volta sale sul podio di MVP Romain Sato della Montepaschi Siena che succede al compagno di squadra Terrell Mc Intyre, vincitore nell’ultima stagione.
Il miglior allenatore della stagione regolare è invece Andrea Trinchieri della NGC Cantù (lo scorso anno era stato Andrea Capobianco della Banca Tercas Teramo) mentre Pietro Aradori dell’Angelico Biella è il miglior Under 22 (nel 2008-09 era stato Luigi Datome).
La NGC Cantù fa il pieno aggiudicandosi anche il premio per il miglior dirigente che va a Bruno Arrigoni. Prima di lui il titolo era andato, per tre stagioni di fila, a Ferdinando Minucci della Montepaschi Siena.
I premi verranno consegnati nel corso dei play off.
Ecco le classifiche finali in base alle preferenze espresse dalla giuria.

MVP
1) Romain Sato (Montepaschi Siena) con 129 voti
2) Jumaine Jones (Pepsi Caserta) con 78 voti
3) Sharrod Ford (Carife Ferrara) con 65 voti

MIGLIOR ALLENATORE

1) Andrea Trinchieri (NGC Cantù) con 204 voti
2) Fabrizio Frates (Sigma Coatings Montegranaro) con 102 voti
3) Stefano Sacripanti (Pepsi Caserta) con 97 voti



MIGLIOR DIRIGENTE

1) Bruno Arrigoni (NGC Cantù) 151
2) Claudio Coldebella (Pepsi Caserta) 136
3) Gianmaria Vacirca (Sigma Coatings Montegranaro) 113

MIGLIOR UNDER 22

1) Pietro Aradori (Angelico Biella) 201
2) Petteri Koponen (Canadian Solar Bologna) 85
3) Donatas Motiejunas (Benetton Treviso) 83


Romain Sato ha mosso i primi passi su di un campo da basket nel paese d'origine (Centro Africa) ma è l'approdo negli Stati Uniti a consentirgli la costruzione di un bagaglio tecnico-tattico di prim'ordine… Nel gennaio 1999 entra a far parte della Dayton Christian High School (chiude la stagione con 26.4 punti e 15.0 rimbalzi a partita), poi si iscrive alla Xavier University (NCAA) di Cincinnati confezionando un quadriennio di notevole spessore, chiuso nella stagione da senior (2003-2004 ) con una media di 16.3punti, 8.0 rimbalzi e 2.3 assist a partita in 37 presenze... Scelto nel Draft NBA 2004 dai San Antonio col numero 52, fa parte del roster degli Spurs fino al febbraio 2005, quando viene rilasciato senza mai giocare… Nell'estate successiva (2005), l'approdo in Europa e la firma con l'Aurora Jesi, club che milita nel campionato di Legadue… La stagione 2005-2006 lo incorona come autentica stella della seconda divisione italiana: secondo miglior marcatore durante la regular season con 25.5 punti e 7.5 rimbalzi di media… Nelle tre gare di playoff disputate viaggia ad una media di 35.0 punti e 14.6 rimbalzi con un high di 43 punti realizzati nella gara-3 contro la Carife Ferrara… Terminata l'esperienza iesina, accetta l'offerta dell'Fc Barcelona di disputare i playoff della Liga Acb indossando la maglia blaugrana per cinque partite con una media di 8 minuti trascorsi sul parquet e 2.6 punti con 1.4 rimbalzi... E' alla Mens Sana Basket dalla stagione 2006-2007 ed è tra i grandi protagonisti dello scudetto che la Montepaschi si cuce sulle maglie nel giugno del 2007 (7.7 punti di media e 6.5 rimbalzi in 44 partite)... Esordisce in Serie A l’8 ottobre 2006 a Reggio Emilia (87-59)… Nella stagione successiva, sempre con la Montepaschi Siena, conquista la Supercoppa Italiana 2007, il terzo posto alla Final Four di Madrid ed il terzo scudetto della sua storia… Nella stagione 2008-2009, nella gara contro la Virtus Bologna del 4 gennaio 2009 l'ala biancoverde è protagonista di una prestazione da record: 37 punti per una valutazione complessiva di 56… Con la maglia mensanina centra lo slam italiano, conquistando la Supercoppa, Coppa Italia e scudetto nell'indimenticabile cavalcata nella stagione 2008-2009… Nel febbraio 2010 conquista la seconda Coppa Italia, la seconda nella storia del club… Le sue prestazioni in maglia Montepaschi valgono al centrafricano la convocazione nella selezione del suo paese, con la quale disputa i Campionati Africani 2009 raggiungendo i quarti di finale (7 presenze con 21.5 punti e 8.5 rimbalzi a partita)… Il suo high nel campionato italiano è di 37 punti con la maglia del Montepaschi Siena contro la Virtus Bologna realizzato il 4 gennaio 2009, mentre in Eurolega ha realizzato 29 punti con la maglia del Montepaschi Siena contro il Panathinaikos il 24 marzo 2009.