News

Venerdì 14 Febbraio 13:50

IBSA Next Gen Cup, Pistoia batte Trieste e va in semifinale

 


Pistoia accede alle semifinali battendo Trieste per 87-79 e quindi recuperando il -2 dell'andata. Sugli scudi un Riismaa clutch nel finale (23 punti, 11 rimbalzi, 7 assist), Fabiani (24 punti, 7 rimbalzi) e Del Chiaro (13 punti, 11 rimbalzi). Trieste ha pagato percentuali dall'arco di molto inferiori a quelle cui è abituata (9/35) e non le sono bastate le prove di Schina (19 punti, 7 assist) e Cattaruzza (16 punti).

 

Primo quarto sostanzialmente equilibrato ma che Trieste riesce a chiudere in crescendo sul 20-13 con un 8-0 coronato da una tripla alquanto complicato di Venier sulla sirena. Che le cose possano cambiare piega, lo si vede abbastanza presto nella seconda frazione, quando Pistoia realizza un 6-0 in meno d'un minuto (22 pari, 6:24). L'attacco toscano si fa più fluido e i giuliani non hanno risposte adeguate. Riismaa fa un buon lavoro nel distribuire palloni mentre Del Chiaro e Fabiani fanno valere i centimetri. Pur rimanendo a secco di triple (0/8), la Officina Fattori va negli spogliatoi in vantaggio per 36-31.

 

Il terzo quarto si apre con un divertente botta e risposta fra le due squadre ma, alla lunga, è Pistoia a prendere il sopravvento, anche perché ai toscani comincia finalmente a entrare il tiro da tre. Quando Fabiani mette una bomba al termine di un possesso faticosissimo, sembra proprio che nulla possa andare storto per loro (62-49, 0:54). La frazione si chiude poi sul 62-52.

 

Nell'ultimo quarto Trieste prova come può a risalire la china, ma ogni suo acuto è puntualmente controbattuto dagli avversari. A metà quarto, la tripla Faticanti per il 74-61 (5:12) per molte squadre saprebbe di ko anticipato in un momento del genere. La formazione di coach Pecile però non molla mai, pressa, lotta sulle palle vaganti, e alla fine riesce sempre a rimanere in scia. Non a rimontare, però: Trieste tocca il -6 per quattro volte – e ogni volta lo fa coi canestri di Schina – ma non riesce a spingersi oltre. E' Riisma a dare il colpo di grazia con una tripla dal palleggio in step back a 30 secondi dalla fine per il +9 Pistoia. La partita si chiude infine col punteggio di 87-79.

ULTIME NEWS