Regolamento

L’evento NextGen Cup avrà uno svolgimento suddiviso in una fase di qualificazione iniziale ed una fase finale a cui accederanno le migliori squadre.
La fase di qualificazione si svolgerà in corrispondenza della sosta per la nazionale nelle giornate dell’1 e 2 dicembre.
Le partite si svolgeranno in quattro sedi di gioco attraverso un girone secondo il modello del round robin; per ogni raggruppamento verranno coinvolte 4 squadre di LBA secondo criteri di vicinanza geografica e di livello tecnico al fine di garantire un equilibrio tra i differenti raggruppamenti.
Le sedi di gioco e le composizioni dei gironi corrispondenti sono le seguenti:

Girone A Varese – Enerxenia Arena: Openjonmetis Varese, Red October Cantù, L&L Basket Brescia, Fiat Torino
Girone B Venezia – Taliercio: Umana Venezia, Dolomiti Energia Trentino, Alma Trieste, Banco di Sardegna Sassari
Girone C Bologna – CSB: Unipol Banca Virtus Bologna, VL Papalini Pesaro, Sidigas Avellino, Happy Casa Brindisi
Girone D Pistoia – PalaCarrara: Officina Fattori Pistoia, Grissin Bon Reggio Emilia, AX Armani Exchange Milano, Vanoli Cremona

Il calendario delle partite prevede lo svolgimento di quattro partite l’1/12 e due partite il 2/12; le prime due squadre classificate per ciascun girone accederanno alla fase finale che si svolgerà in corrispondenza della Final Eight di Coppa Italia con 2 gironi round robin (Giovedi 14 e Venerdi 15 Febbraio) dalle quali usciranno le quattro squadre che si affronteranno nella final 4 conclusiva ad eliminazione diretta (Sabato 16 e Domenica 17) con finale ad aprire la finale di coppa italia.