DETTAGLI

Naz. di Nascita: STATI UNITI D'AMERICA
Naz. Sportiva: ITALIA
Citta di Nascita: Fort Worth
Date di Nascita: 22/09/1975
STATI UNITI D'AMERICA

Charles Smith

Guardia

Charles Smith

#7

PROFILO

CM

195

KG

88

ETÀ

43

RUOLO

G

DETTAGLI

Naz. di Nascita: STATI UNITI D'AMERICA
Naz. Sportiva: ITALIA
Citta di Nascita: Fort Worth
Date di Nascita: 22/09/1975
STATI UNITI D'AMERICA

PARTITA PRECEDENTE

83 73

PUN

11

RIM

5

AST

0

Siena15/05/2011

Tutte
Partite Pun SF Min Falli Tiri da 2 Sc Tiri da 3 Tiri Liberi Rimbalzi Stop Palle Ass Val A+
dP
+/-
PR G C S R T % R T % R T % O D T D S P R Lega OER
Totali 111 111 2163 93 3469 278 420 488 896 54.5 97 297 800 37.1 296 411 72.0 116 314 430 85 37 271 274 137 1897 106.2 140 5
Medie 111 111 19.5 93 31.3 2.5 3.8 4.4 8.1 0.5 0.9 2.7 7.2 0.3 2.7 3.7 0.6 1 2.8 3.9 0.8 0.3 2.4 2.5 1.2 17.1 1 1.3 0
High 111 111 41 93 42 5 11 13 20 4 8 16 10 12 5 7 3 3 7 8 5 43 1 20

CARRIERA

Inizia a giocare a Forth Worth in Texas, dove è nato e dove frequenta la Dunbar High School… Si iscrive alla University of New Mexico nel 1993 facendo così il suo approdo in NCAA… Nel suo anno da freshman Charles gioca parecchio (31 gare con oltre 25 minuti di media) con 10.1 punti a partita e il 33.6% da tre… Nel 1994/95 accresce le sue medie arrivando a 15.9 punti, 4.4 rimbalzi e 3.2 assist a gara… Il terzo anno universitario gioca 33 gare con 19.5 punti, 4.6 rimbalzi, 3.1 assist e 2.0 recuperate dimostrando di essere un giocatore completo… Nell’ultima annata a New Mexico la guardia texana registra nel suo tabellino 17.5 punti, 5.5 rimbalzi, 2.8 assist con il 51.9% da due… A luglio 1997 partecipa al draft e viene scelto al primo giro con il numero 26 da parte dei Miami Heat… Gioca la prima parte dell’annata in Florida con 11 presenze, quindi viene coinvolto in una trade con i Los Angeles Clippers a febbraio… In California trova maggior minutaggio ottenendo così 4.7 punti a fine stagione… Riparte sempre con la maglia dei Clippers nel 1998/99 dove parte 10 volte nel quintetto iniziale segnando 3.7 punti con il 43.8% dal campo… Nella stagione 1999/00 passa in CBA con la maglia di Rockford, dove gioca 56 partite… Realizza 16.7 punti con il 50.9% da due e viene eletto Miglior nuovo giocatore dell’anno… Nell’aprile 2000 sbarca in Europa, a Udine… Subito in Serie A2 gioca le 10 gare avendo un grande impatto con 26.2 punti e il 49.1% dal perimetro… All’esordio segna 20 punti in 32 minuti, trascina la squadra ai Playoff vincendoli contro Barcellona nella decisiva gara 4, quando Charles segna 27 punti con 31 di valutazione… Approda così in Serie A con la maglia dei friulani… Il suo tabellino stagionale riporta 24.2 punti (terzo miglior marcatore del Campionato), 4.5 rimbalzi e 1.1 stoppate a gara (quinto in graduatoria), ottenendo anche l’invito all’All-Star Game… Udine raggiunge i Quarti dei Playoff e Charles in gara 5 contro Pesaro, nonostante la sconfitta, eguaglia il suo high in A con 40 punti e 40 di valutazione… La grande annata in A gli vale il ritorno in NBA, questa volta con la maglia dei San Antonio Spurs… Disputa 60 partite stagionali (22 partendo in quintetto) e realizza 7.4 punti, 2.2 rimbalzi e 1.3 assist di media… Gli Spurs vincono la NBA Midwest Divison, prima di fermarsi nelle Semifinali di Western Conference… Charles è grande protagonista, specialmente quando totalizza 32 punti nel match contro Sacramento infilando 13 tiri su 20 tentati… Ad ottobre 2002 viene girato ai Portland Blazers, ma qui gioca 3 partite in tutta la stagione causa un infortunio… Ritorna in Europa nel 2003, firmando per il Makedonikos in Grecia… Dopo sole 2 partite però fa ritorno in Italia, questa volta con la maglia della Virtus Bologna in LegaDue… Sono 37 le gare giocate con una media di 24.3 punti, 4.6 rimbalzi, 3.9 recuperate e il 40% da tre… La Virtu raggiunge la finale dei playoff contro Jesi, ma nonostante i 20 punti siglati in gara 3 dal texano viene sconfitta… Charles con la squadra bolognese gioca anche in ULEB Cup 6 gare con 25.2 punti e 3.0 recuperate di media… Nella stagione 2004/05 ritorna in Serie A per vestire la maglia della Scavolini Pesaro… Gioca 32 partite e segna 19.6 punti con un high stagionale di 32 punti contro Roseto… In Eurolega aiuta la Scavolini a raggiungere i quarti grazie ai suoi 20.7 punti e il 38.7% da dietro l’arco, numeri che gli consentono di vincere l’Alphonso Ford Trophy (titolo assegnato al Top Scorer della competizione)… Nel 2005/05 ottiene di nuovo la possibilità di giocare in NBA, proprio con la squadra con cui aveva disputato l’ultima stagione, i Portland Blazers… Scende sul parquet 21 volte, 4 da titolare, tirando con un buon 40.5% da tre e realizzando 3.8 punti a gara… Viene poi ingaggiato da Denver, prima di tornare nuovamente in Europa, questa volta in Turchia con la maglia dell’Efes Pilsen… Nel corso dell’estate 2006 firma un contratto con il Real Madrid… Con la squadra castigliana Smith vince l’ACB realizzando 12.9 punti con il 58.9% dal campo… Ottiene anche la finale di Coppa, ma soprattutto trionfa in ULEB Cup… Nella competizione europea sono 12.9 i punti con il 40.7% dal perimetro… Nel 2007/08 con il Real segna 10.3 punti in ACB e si ferma alla Semifinale della Coppa nazionale… Ritorna a giocare in Eurolega e sigla 12.9 punti con il 37.1% da dietro l’arco… Nell’estate 2008 ritorna ad Istanbul dopo al breve parentesi vissuta due anni prima per giocare ancora con l’Efes… Sullo stretto del Bosforo totalizza 14.5 punti, 3.5 rimbalzi e 1.9 recuperate con il 42.4% da tre… In maglia Efes vince tutte le competizioni turche (Campionato, Coppa e Coppa del Presidente)… Disputa anche l’Eurolega con il Pilsen con 12.0 punti a gara… Nella stagione 2009/10 vive la sua ultima annata in Turchia centrando la finale di Campionato grazie anche ai suoi 12.1 punti realizzati a partita… In Eurolega i punti sono 12.6 e 1.9 rubate (5° in questa speciale graduatoria)… Nel corso dell’estate 2010 firma un contratto con la Lottomatica Roma, ritorna così dopo 5 anni in Serie A… Debutta con la squadra capitolina alla 1° giornata di Campionato nel successo ottenuto contro l’Enel Brindisi…

Storia

2010-2011

14/30

Vittorie/Giocate

2004-2005

15/34

Vittorie/Giocate

2000-2001

18/39

Vittorie/Giocate

1999-2000

21/37

Vittorie/Giocate

MASSIMO PUNTI IN STAGIONE

Nella stagione 2010-2011 il record è stato di 38 punti.
24
Nella stagione 2004-2005 il record è stato di 36 punti.
32
Nella stagione 2000-2001 il record è stato di 46 punti.
40
Nella stagione 1999-2000 il record è stato di 41 punti.
28

STATISTICS

STAGIONE REGOLARE

2010-2011

PUN

11.0

RIM

3.4

AST

0.9

PLAYOFF

2000-2001

PUN

24.8

RIM

1.2

AST

3.8