Forgot the password? x
GIOCATORI

Anthony Roberson

#7

Guardia

Naz. di Nascita:USA
Naz. Sportiva: USA
Citta di Nascita: Saginaw
Altezza: 188 cm
Data di Nascita: 14/02/1983
Peso: 82 kg
CARRIERA

Inizia la sua carriera nella pallacanestro fin dai tempi della Saginaw High School in Michigan...

Con la squadra della sua città fa l’esordio nel 1999/00 realizzando 16.8 punti e 7.4 assist a gara...

L’anno seguente accresce la sua quantità di realizzazioni arrivando a 24.0 punti e 6.0 rimbalzi, ottiene un high stagionale di 40 punti nel match contro Rockford...

Nel suo ultimo anno di liceo realizza il record per l’istituto di 45 punti e raggiunge le semifinali del Campionato di Stato...

Quell’anno realizza 30.0 punti, 7.0 rimbalzi, 5.0 assist, 3.0 recuperate e 2.0 stoppate di media...

Diventa il miglior realizzatore nella storia della sua High School ed ottiene tre importanti riconoscimenti: il McDonald's All-American, il Parade All-American e l’EA SPORTS High School All-American Team...

Indicato come uno dei migliori 45 prospetti liceali si iscrive alla Università della Florida...

Nel 2002/03 fa il suo esordio in NCAA con 33 gare stagionali per 12.3 punti di media (secondo miglior marcatore tra i Gators)...

Viene nominato Giocatore della settimana, quando infila un canestro sulla sirena da oltre la linea dei tre punti...

Si dimostra un eccellente tiratore dall’arco con il 38.9% stagionale...

Ottiene il suo high stagionale con 26 punti segnati contro Coastal Carolina, venendo eletto così Freshman dell’anno per la sua Conference...

Nel 2003/04 accresce le sue medie fino a raggiungere 17.9 punti e 3.7 assist a partita, raggiungendo la finale di Conference...

Viene inserito nella prima squadra della Conference...

Realizza il suo high career quando segna 35 punti nelle semifinali contro Vanderbilt, trasformandola nella miglior performance di un Gator dal 1982...

L’ultima stagione in Florida i punti segnati sono 17.5 e 2.4 gli assist, contribuendo così in maniera determinante alla vittoria della South East Conference...

Nel 2005 viene ingaggiato dai Memphis Grizzlies, alternandosi durante l’anno tra l’NBA e la D-league con la casacca degli Arkansas RimRockers...

Nella massime lega americana Anthony realizza 2.2 punti su 16 partite giocate in complesso...

Nell’ottobre 2006 approda ai Golden State Warriors e con la franchigia californiana scende in campo 20 volte...

Realizza 5.6 punti con il 38.2% dall’arco dimostrando ancora una volta la sua abilità al tiro...

Nel gennaio 2007 approda nuovamente agli Arkansas RimRockers e nella NBDL i punti realizzati sono 16.7 a gara...

Dopo aver partecipato ad alcune Summer League in estate, a Novembre del 2007 firma per l’Hapoel Gerusalemme...

In Israele gioca alcune partite di ULEB Cup, ma a gennaio si trasferisce nuovamente...

Arriva in Francia per vestire la maglia di Paris-Levallois, ma a marzo si accorda con i turchi del Beykozspor...

Sono 6 le gare disputate sullo stretto del Bosforo con 13.3 punti e il 40.3% dal perimetro...

Nel corso dell’estate 2008 svolge alcuni camp e la Summer League con i New York Knicks, prima di approdare proprio nella franchigia della Grande Mela...

A NY gioca 23 gare con una media di 4.7 punti a gara, prima di essere girato in una trade con i Chicago Bulls...

A Chicago inizia anche la stagione successiva, ma prima dell’inizio dell’annata sportiva viene ingaggiato dallo Strasburgo...

Dopo la breve apparizione a Parigi, questa volta a Strasburgo rimane tutta la stagione, durante la quale segna 18.5 punti in Campionato (terzo miglior marcatore del torneo)...

In Eurochallenge per lui ci sono 4 partite disputate con 18.3 punti e il 43.2% da dietro l’arco...

Nell’ottobre 2010 sbarca nella Serie A italiana per vestire la maglia dell’Enel Brindisi...

Con la squadra pugliese fa il suo esordio nella gara contro la Vanoli Braga Cremona, andando a referto con 19 punti e un interessante 5/9 da tre...

DATI PERSONALI

Nato il giorno di San Valentino a Saginaw, è stato cresciuta da sua nonna Sandra Roberson...

Il suo soprannome è “Pepper” o Peep...

Molto amico di Kelvin Torbert e Jason Richardson...

Ha un tatuaggio sulla spalla sinistra con la scritta “I love this game” sotto l’immagine di un pallone da basket...

Suo zio è Deon Strother, giocatore di football americano nei Denver Broncos...

Terrance Roberson, suo cugino, ha giocato con la maglia dei Charlotte Bobcats...

Ha iniziato a giocare fin da piccolo usando un calzino da tirare dentro una cesta posta sopra una porta...

Inizia a fare i primi tiri a canestro all’età di 4 anni...

Il suo piatto preferito è il “Banana Pudding Pie” cucinato da sua nonna...

Ha giocato anche a football americano nel ruolo di quarterback...

Stag.SquadraPartitePunSFMinFalliTiri da 2ScTiri da 3Tiri LiberiRimbalziStopPalleAssValA+
dP
+/-
PRGCSRT%RT%RT%ODTDSPRLegaOER
10/11 Enel Brindisi28263792172480557214549.706217535.4495983.1175875135629222260.836-5-113
Totali Assoluti28263792172480557214549.706217535.4495983.1175875135629222260.836-5-113
Stag.SquadraPartitePunSFMinFalliTiri da 2ScTiri da 3Tiri LiberiRimbalziStopPalleAssValA+
dP
+/-
PRGCSRT%RT%RT%ODTDSPRLegaOER
10/11 Enel Brindisi 28 2614.627.83.12.12.85.649.70.02.46.735.41.92.383.10.72.22.90.00.12.21.10.88.70.836-0.2-4.3
Medie Assolute282614.627.83.12.12.85.649.70.02.46.735.41.92.383.10.72.22.90.00.12.21.10.88.70.836-0.2-4.3